เหตุการณ์ประวัติศาสตร์

ผ่านทางมาเรียโน D'เมลิโอ แอนโธนี Vullo: คนเดียวที่รอด

antonio vulloLa testimonianza toccante di Antonio Vullo, l’autista di Paolo Borsellino, unico sopravvissuto alla strage di Via D’Amelio.

- R.C.-   Quel pomeriggio del 19 luglio 1992 in via Mariano D’Amelio arrivarono due auto blindate: la scorta Quarto Savona 21, da cinquantasei giorni aveva un compito difficile, proteggere “un cadavere che cammina”. 

Dalla prima macchina scesero due agenti,Claudio

ผ่าน D'Amelio การสังหารหมู่ของรัฐยังคงไม่มีความผิด

paolo borsellino-G.C.- Faceva caldo, quel pomeriggio. In piena estate, in Sicilia, non poteva essere diversamente.
Il giudice Paolo Borsellino si stava recando a casa dalla madre, in via D'Amelio, quella stessa via per la quale aveva richiesto di disporre la rimozione dei veicoli.

Sapeva, Borsellino, di essere nel mirino di Cosa Nostra e non solo. Di esser costantemente spiato e di esser stato tradito da persone di cui si fidava. Appena 24 ore prima

นักการทูต Casaroli ของสงครามเย็น

(Andrea Riccardi) Papa Francesco sta cambiando la Curia. Lo farà anche con la diplomazia vaticana? La Chiesa cattolica, unica tra le religioni, ha un’imponente rete diplomatica.

Per alcuni, si tratta di un residuo temporalista. Papa Francesco, in modo originale, vuole però essere presente nel campo della pace. Ma, nei decenni passati, la diplomazia vaticana ha sofferto d’uno spaesamento nel mondo globalizzato.

ซัลวาต Borsellino "Mancino ถามพี่ชายของฉันที่จะหยุดการสืบสวนการสังหารหมู่ Capaci"

nicola mancinoบรรณาธิการ- «Ritengo che quel 1° luglio 1992, quando ci fu l’incontro tra Nicola Mancino e Paolo Borsellino, mio fratello sia venuto al corrente della trattativa Stato-mafia. Non posso che intuirlo: Paolo parla con il ministro dell’Interno e questi gli dice che deve fermare le sue indagini sugli assassini di Giovanni Falcone perché lo Stato sta trattando con la mafia». 

È questa una

Il più antico mappamondo è un uovo di struzzo

Leonardo_selfRisale all'inizio del cinquecento la mappa del Nord America disegnata su un uovo di struzzo e che risulterebbe essere il più antico mappamondo conosciuto.

-Redazione-

E' stato realizzato all'inizio del cinquecento, forse addirittura da Leonardo da Vinci o da qualcuno dei suoi allievi.

Su di esso è disegnata la prima cartina dell'America settentrionale, formata da due isole.

Si tratta di quello che al momento è riconosciuto essere il più antico mappamondo al mondo,


สร้างขึ้นด้วย HTML5 และ CSS3
ลิขสิทธิ์© 2011 YOOtheme