Accadde oggi: Jesse Owens trionfa ai giochi olimpici di Berlino

9 agosto copia

Jesse Owens, dopo che venne aggiunto alla squadra della 4×100, il 9 agosto, concluse le sue fatiche olimpiche con la vittoria nella staffetta.  Suo il record di quattro ori in una stessa Olimpiade – nell’atletica leggera – record  mai battuto, ma  solo eguagliato alle Olimpiadi di Los Angeles 1984, dal connazionale Carl Lewis, pure lui atleta di colore, che vinse quattro ori nelle stesse gare. (Se prosegui vedrai il filmato “Jesse Owens v/s Hitler” sull’atleta che infranse il mito della superiorità ariana propagandata da Hitler)

Prima della staffetta, nel  pomeriggio del 4 agosto, allo stadio olimpico era presente anche Adolf Hitler. Di fronte alla vittoria di Owens contro il tedesco Luz Long, il Führer indispettito si sarebbe alzato e sarebbe uscito dallo stadio per non stringere la mano al nero americano. In realtà le cose andarono diversamente, secondo i ricordi dell’atleta, Come scrisse nella sua autobiografia, “The Jesse Owens Story”, Owens stesso raccontò come Hitler si alzò in piedi e gli fece un cenno con la mano.
Per ironia della sorte, fu il presidente statunitense dell’epoca, Franklin D. Roosevelt, in quel periodo impegnato in un’elezione, e preoccupato della reazione degli stati del sud, a cancellare un appuntamento con il pluriolimpionico alla Casa Bianca. Owens fece notare in seguito che fu Roosevelt, e non Hitler, a snobbarlo.
Aldilà dei ricordi personali e dei giudizi dell’atleta, le foto delle gare, la reazione del pubblico, il volto indispettito di Hitler fecero il giro del mondo e della Storia. Le Olimpiadi che dovevano sancire il trionfo fisico e atletico dell’ARIANITA’” incoronarono, proprio nelle più prestigiose gare atletiche, un atleta  nero, il contrario del prototipo ariano. Fu uno smacco enorme per la propaganda del regime e oggi le Olimpiadi organizzate per il trionfo dell’ideologia nazista., sono passate alla storia come le olimpiadi di Owens.

 

Oryginalny artykuł >>


Zbudowany z HTML5 i CSS3
Copyright © 2011 YOOtheme