Pedophile priest unveiled by Senator

Mons. Ian DempseyGiacomo Galeazzi.
The Australian independent senator Nick Xenophon revealed last night, under the protection of parliamentary privilege, the name of a Catholic priest accused of rape and sexual abuse 45 years ago at the expense of the 'current Anglican Archbishop John Hepworth, when he was a Catholic seminarian.
Xenophon had threatened to name the priest in the Senate if the Church had not removed while investigating the allegations, and last night he did it: it is Msgr. Ian Dempsey, a parish priest in Adelaide, who for 20 years was chaplain of the Navy and later vicar general of 'archdiocese. The senator asked that the Church destituisse the priest, the only survivor of the three accused [...]

degli abusi commessi per 12 anni su Hepworth, da quando aveva 15 anni. Il vescovo, che a causa degli abusi aveva lasciato la chiesa cattolica e ora è primate della Comunione anglicana tradizionale che mira ad unirsi alla Chiesa cattolica, aveva rivelato giorni fa di aver denunciato gli abusi nel 2007 all'arcidiocesi di Adelaide. «I parrocchiani hanno diritto di sapere che per 4 anni i vertici della Chiesa sapevano delle accuse, ma hanno mancato di sospendere Dempsey durante le indagini», ha detto Xenophon. L'arcidiocesi gli aveva scritto - ha riferito il senatore - implorandolo di non nominare il prete, che oggi ha respinto categoricamente le accuse. Lo stesso Hepworth aveva detto che rivelarne il nome non era una soluzione e che avrebbe chiesto egli stesso di sospenderlo.

http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplrubriche/giornalisti/grubrica.asp?ID_blog=242&ID_articolo=4984&ID_sezione=524


Built with HTML5 and CSS3
Copyright © 2011 YOOtheme